Regina a 90 giorni

Domande ricorrenti (in perenne aggiornamento)

Meglio maschio o femmina?

Domanda molto soggettiva. Per la guardia, credo che il maschio sia più territoriale e tende a difendere meglio i suoi spazi. Vi assicuro però che ci sono delle femmine di cane Corso da guardia eccezionali. Per la difesa personale, entrambi sono super. La femmina, ogni 6 mesi va in calore, ha perdite vaginali per diversi giorni, difficile portarla fuori senza il potenziale pericolo che incontri un maschio indesiderato…. Il maschio, tende a “battezzare” ogni angolo del giardino o del terrazzo con pipì e sbava più della femmina. (lo sapete che il cane corso sbava vero?). Il maschio ha un carattere più indipendente, la femmina ha un’attaccamento viscerale per la famiglia e i bambini.

Per la guardia l’ideale è avere la coppia. E’ impressionante vedere come riescono a coordinarsi, si fanno coraggio l’uno con l’altro e si difendono reciprocamente.

Volevo un cucciolo tigrato..

Quello che ho imparato in questi anni sul Corso è che l’ultimissima cosa da guardare è il colore del mantello. Altra cosa ben più importante è la composizione del pelo ma nessuno me lo chiede mai…Ci sono così tanti altri fattori ben più importanti che, fermarsi al colore è davvero troppo riduttivo. Avete mai pensato alla salute genetica? Io piuttosto cercherei quella.

Il cane Corso, sbava?

Credo di essere l’unico allevatore che lo scrive sul suo sito. Si, non sempre e in certi momenti più che in altri. Chiaro no? 🙂 Diciamo che immediatamente dopo i pasti sbavano. Con il gran caldo, sudano e quindi sbavano. I maschi sbavano più delle femmine. Adorano bere e poi..venire da voi per qualche coccola lasciandovi un ricordino…. Non vi preoccupate, sapranno darvi così tante altre soddisfazioni e Amore che qualche piccola sbavatura qua e la non sarà un problema insormontabile.

Avete cuccioli tutto l’anno?

No. Il nostro è un piccolo allevamento familiare, abbiamo poche femmine e non intendiamo sfornare cuccioli in quantità perdendo inevitabilmente di vista la qualità della riproduzione. Diffidate da quelli che hanno cuccioli tutto l’anno a meno che non abbiano decine di cagne… Il più delle volte siete incappati in commercianti che vi faranno vedere dei book di cani del passato.. (tratte da internet) e vi diranno che hanno il cane che cercate…..colore del manto compreso…

Che linee di sangue hanno vostri cani Corso?

I nostri cani corso derivano da linee di sangue Pugliesi Calabresi e Molisane.

Possono stare in casa o è meglio un giardino?

Il cane Corso essendo un cane “cozza” molto attaccato al padrone, vive bene sia in casa che in giardino. Quello che CHIEDIAMO è che il cane sia sempre in compagnia dei padroni o di un altro cane. In giardino esprime il meglio di se perchè difenderà il suo territorio, giocherà, vi istigherà letteralmente al gioco! Potrà anche decidere autonomamente se andare al sole, spostarsi all’ombra, pattugliare il confine o sbragarsi sul tappeto di ingresso alla vostra abitazione. In appartamento, considerate bene la sua grossa mole…e la possibilità che possa sbavare sui divani o sul tappeto… Il cane Corso, pur di stare con voi sarà disposto a seguirvi ovunque voi siate….

Vorrei un cucciolo da expo!

Benissimo, pur avendo dei cani Corso bellissimi, i nostri cani NON sono da Expo! Perchè mai? Mi risulta difficile vedere uno dei miei cani in mezzo ad altri senza che abbia addentato qualche “prezioso esemplare”. I nostri cani hanno tutti una chiusura a forbice dritta, a tenaglia o al massimo a forbice rovesciata. Lo standard E.N.C.I “gradisce” un leggero prognatismo…che, i cultori del cane Corso RINNEGANO perchè questa scelta ha portato alcuni allevatori senza scrupoli ad incrociare il Corso con il Boxer…con conseguente perdita di carattere, prognatismo e problemi congeniti.. Storia lunga…triste..e combattuta… Se vi interessa saperne di più visitate www.italian-cane-corso.com 😉

Quando vado in vacanza, me lo potete tenere voi?

Certo che NO!

Non che non ci faccia piacere avere come ospite a 4 zampe un cane Corso dei nostri per qualche giorno ma…..questo cane, vive per stare con VOI!!! Vive per stare con i vostri figli, nei suoi spazi, nel suo territorio da difendere! NON portatelo in una pensione, portatelo con Voi! Sarà una grande scoperta! Scoprirete dei lati del vostro cane che non conoscevate! Informatevi prima delle vacanze, ci sono un sacco di strutture turistiche che accettano i cani. Lui non può parlare ma sono certo che se potesse scegliere, verrebbe in vacanza con voi. 😉

 

Federico Lavanche

error: Copyright Federico Lavanche ;)